Cerca

L'Italia ha superato la Spagna Spread: 308 punti a 309

Il differenzialte tra i Btp e l'omologo Bund tedesco è minore di quello dei Bonos. Istat: Pil 2011 in calo a + 0,4%

L'Italia ha superato la Spagna Spread: 308 punti a 309

Una grande rincorsa, iniziata all'insediamento del governo Monti tra qualche balbettamento, e che ha preso la direzione definitiva dopo la manovra tutta tasse che ha tranquillizzato i mercati e l'Europa sulla solvibilità dell'Italia. E quella rincorsa oggi si è conclusa: l'Italia ha sorpassato, seppur di poco, la Spagna nel differenziale di rendimento tra i rispettivi decennali e gli analoghi titoli tedeschi. Il famigerato spread tra Btp e Bund tedeschi si è attestato a 308,2 punti base, contro i 309,2 punti dei Bonos di Madrid. Solamente a gennaio la forbice che distanziava Btp e Bonos aveva superato i 150 punti, con quello italiano che scollinava oltre 500 punti base mentre quello spagnolo veleggiava intorno ai 350 punti. A fare da contraltare alla positiva notizia dell'abbassamento dello spread ci sono i dati dell'Istat che rivelano una crescita del Pil minore delle aspettative.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • flaviominute

    02 Marzo 2012 - 19:07

    E il debito pubblico ? La gente arriva a fine mese? La Bce avrà sempre i soldi da dare alle banche? Tasse ?

    Report

    Rispondi

blog