Cerca

In un anno perduti 335 mila posti di lavoro Un giovane su tre a spasso

Stime Istat. I senza lavoro ai massimi dal 2004: in crescita dello 0,2% su gennaio. Dramma giovani: uno su tre non trova occupazione

In un anno perduti 335 mila posti di lavoro  Un giovane su tre a spasso

L'Istat ha diffuso i dati sulla disoccupazione, che nel quarto trimestre del 2011 si è attestata al 9,6%, record dal 1999. A febbraio il tasso dei senza lavoro registrato è stato pari al 9,3%, ai massimi dal 2004 (quando iniziarono le serie storiche), e in aumento di 0,2 punti percentuali rispetto a gennaio e dell'1,2% su base annua. Situazione ancor più drammatica per i giovani (la forchetta comprende chi ha tra i 15 e i 24 anni): per loro il tasso di disoccupazione a gennaio si è attestato al 31,9%, con un amento di 0,9 punti percentuali rispetto a gennaio e di 4,1 punti percentuali su base annua. Anche per quel che concerne i giovani si tratta del dato più elevato da gennaio 2004; il dato, nel quarto trimestre del 2010, era del 29,8%, e raggiunge un picco del 49,2% per le giovani donne del Mezzogiorno.

Inattivi - Nel dettaglio, il numero dei disoccupati, pari a 2.354 unità, nel mese di febbraio è cresciuto di 45mila unità rispetto a gennaio; su base annua i nuovi senza lavoro sono 335mila. Tra gli altri dati diffusi dall'Istat, quello relativo agli inattivi tra i 15 e i 64 anni, diminuiti dello 0,2% rispetto al mese precedente. In confronto a gennaio, il tasso di inattività risulta in diminuzione di 0,1 punti e si attesta al 37,2%.

Uomini e donne - A febbraio l’occupazione maschile aumenta dello 0,1%, mentre su base annua cala dello 0,4%. L’occupazione femminile diminuisce rispetto al mese precedente (-0,5%), ma aumenta dello 0,7% nei dodici mesi. Il tasso di occupazione maschile (pari al 67,2%) è stabile in termini congiunturali e diminuisce di 0,3 punti rispetto a febbraio 2011; quello femminile (pari al 46,7%) è in calo rispetto al mese precedente di 0,2 punti e in aumento di 0,4 punti in termini tendenziali. La disoccupazione maschile cresce dello 0,3% rispetto al mese precedente e del 16,8% nei dodici mesi. Il numero di donne disoccupate aumenta del 4% rispetto a gennaio e del 16,3% su base annua. Il tasso di disoccupazione maschile (pari all’8,6%) è stabile rispetto a gennaio e cresce di 1,2 punti rispetto all’anno precedente; quello femminile (pari al 10,3%) è in aumento di 0,4 punti in termini congiunturali e di 1,3 punti rispetto a febbraio 2011.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sirartur

    02 Aprile 2012 - 21:09

    verissimo che di lavoro ce n'è poco ma siete davvero convinti di volerlo davvero il lavoro o volete solamente la busta paga ? propendo per la seconda ipotesi dal momento che vedo tantissimi stranieri che lavorano dove i nostri giovani nemmeno si avvicinano

    Report

    Rispondi

  • FRANSUA

    02 Aprile 2012 - 17:05

    IL 3MILLENNIO: "VISTO BALLARO' ITALIA SU2 !!!! E QUESTA E VITA!!! SIAMO SCHIAVI!! SVEGLIATEVI!!! il 3millennio e il 3passo da fare, e l'unico sistema che puo ripristinare tutto il sistema,riportando crescita e serenita!! e la vostra carta vincente!!!! rimettiamo l'italia al primo posto!!! diamo lavoro a tutti. ... ... ... ... ... ... ... ... creiamo l'era che fino ad oggi non sapete creare. facciamo sto 3passo,rimettiamo le cose a posto!! il 3millennio x farvi capire un po e tutto quello che vi serve contro la crisi,(scioperi, mancanza di lavoro,ripresa dell'economia,serenita',tranquillita,e un fail che rimettera'tutto il sistema in movimento.) MES.INVIATO AD MINIST.ALFANO http://fransua.beepworld.it/ caro presidente ,non mi ritendo dio pero' in questi casi ,COME BEN SAPETE(PERCHE VI STO SCRIVENDO DA DIVERSO TEMPO),E CHE VI O SEMPRE SCRITTO, LA SOLUZIONE E UNICA ED E IL 3MILLENNIO, COSA E IL 3MILLENNIO,I!!! E IL 3PASSO DA FARE CHE RIPORTERA CRESCITA E SERENITA. RIPRISTINERA TUTTO IL SISTEMA FACENDO RIPARTIRE TUTTA L'ECONOMIA, E RIMETTERA L'ITALIA AL PRIMO POSTO. caro pres.a tutto questo ci siete voluti arrivare voi, perche se questo x voui e uno scherzo vi siete sbagliati, questo e il sistema piu potente a mondo e che non a ostacoli(la crisi e tutti probblemi anno le ore contate) scrivete su facebook la parola il3millennio,su google,su youtube,o scritto a caldoro, che a cambiato anche il metodo per inviarlo il mess. vi o inviato lettere a palazzo chigi, a palazzo quirinale,o inviato mess.alle trasmissioni report,ballaro' ecc..., comunque ora penzatela come volete voi pero' vi ritorno a precisare che questa e l'unica soluzione. E IL 3PASSO DA FARE. INFORMATEVI. SALUTI DAL FUTURO.Visualizza altro http://fransua.beepworld.it/

    Report

    Rispondi

  • caio

    02 Aprile 2012 - 12:12

    Ora ...togliendo le tutele ai privilegiati di padri....milioni di figli troveranno lavoro...parola di Monti/Fornero....qualcuno ne dubita ?????

    Report

    Rispondi

  • duxducis

    02 Aprile 2012 - 12:12

    Cari miei, esattamente come previsto, non si risolvono i problemi stampando carta e basta. Ora si cola a picco e la colpa e' del disastro fatto negli ultimi mesi da un branco di incompetenti che hanno cercato di nascondere sotto il tappeto i danni che hanno fatto negli ultimi 40anni. Il problema e' la classe dirigente senza idee, senza competenza, stravecchia e specialmente abile a RUBARE. Nessuna persona intelligente mette i suoi soldi nelle mani di un vecchio ladro e quindi la Storia investira' in altri paesi. L'Italia e' finita. Buona fortuna.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog