Cerca

Lavori e soldi: il giornalista? Guadagna di più con una sega

Nella classifica di CareerCast il mestiere dei sogni è l'ingegnere informatico. In coda occupazioi umili: taglialegna, lavapiatti e cronisti

Lavori e soldi: il giornalista? Guadagna di più con una sega

Guadagni alti e pochi rischi. L'ingegnere informatico è il miglior lavoro del 2012. Lo dice la classifica annuale di CareerCast, un sito che ha classificato 200 posti di lavoro, dal migliore al peggiore, in base a cinque criteri: sforzi fisici, ambiente di lavoro, reddito, stress e prospettive di assunzione. L'exploit si spiega con la sempre crescente richiesta delle aziende di persone che raccolgano, analizzano e trasformino i dati. Gli addetti del settore beneficiano di un reddito medio di 88.142 dollari.

Risorse umane richiestissime - Per compilare la sua lista, l'azienda ha utilizzato i dati del Bureau of Labor Statistics e di altre agenzie governative relativi al mercato del lavoro attuale. Per esempio, il militare, terzo nella classifica dei peggiori impieghi del 2012, è stato aggiunto quest'anno grazie ai nuovi numeri diffusi dal Dipartimento della Difesa. Un risultato sorprendente, invece, è quello ottenuto dai responsabili delle Risorse Umane, che guadagnano il terzo posto nella lista dei migliori lavori dell'anno, subito dopo i periti, nonostante sia un'epoca caratterizzata da molti licenziamenti e poche assunzioni. Appena fuori dal podio si trovano gli igienisti dentali.

Il giornalismo in coda alla lista - Il peggior lavoro dell'anno è il taglialegna, che ha un reddito medio di 32.114 dollari. Inoltre, i pericoli del lavorare con enormi alberi e con attrezzature pesanti su terreni magari accidentati hanno contribuito a spingere questo tipo di lavoro in fondo alla classifica. La new entry nella top ten dei peggiori lavori del 2012 è il giornalista. Elevati fattori di stress e basse prospettive di crescita professionale hanno spinto in fondo alla classifica il mestiere del reporter, che secondo questa classifica sta alla pari di lavapiatti e macellai.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog