Cerca

Piazza Affari, verdetto spietato: Monti è peggio di Berlusconi

Italia sempre più povera. Lo spread è più alto e Piazza Affari è crollata al terzultimo posto. Politiche del prof? Un fallimento

Piazza Affari, verdetto spietato: Monti è peggio di Berlusconi
Perfino nei giorni più tragici della fine del governo di Silvio Berlusconi piazza Affari valeva qualche miliardo di euro più di ieri. Non c’è indice più chiaro di quello di Borsa per capire come Mario Monti abbia chiaramente perso l’unico favore che lo ha portato a palazzo Chigi. quello dei mercati finanziari. Dal 15 novembre scorso, quando è entrato in carica il governo dei tecnici, a fare peggio in tutto il mondo della Borsa italiana ci sono state solo quella spagnola e quella portoghese. Ma se si prende l’indice Ftse Midcap Italia, quello che raccoglie l’andamento delle piccole e medie imprese quotate (che sono il vero termometro dell’economia italiana), il risultato dell’Italia in questi mesi è stato il penultimo posto della classifica mondiale. Le politiche scelte dal governo Monti non hanno quindi bruciato solo ricchezza reale (con il Pil che sta cadendo sempre più rumorosamente), ma anche ricchezza finanziaria assai più di quel che è accaduto negli ultimi mesi del governo Berlusconi. Tutti gli indicatori economici ormai dicono che l’Italia va peggio ora rispetto ai suoi giorni più tragici. Perfino l’allentamento dello spread è stato solo momentanea illusione. Alla data del 12 aprile il governo Monti era in carica da 147 giorni. La media dello spread è stata 408. Negli ultimi 147 giorni del governo Berlusconi la media dello spread è stata 328, e cioè ottanta punti inferiori. Il debito pubblico dunque costa all’Italia più in questo periodo di Monti che nell’analogo finale periodo di Berlusconi.

La vera sorpresa però è proprio nell’andamento dei mercati finanziari, quelli che più di ogni altro avevano chiesto a gran voce l’arrivo del governo dei tecnici. Dopo un iniziale periodo di speranza, la Borsa italiana ha iniziato una china sempre più discendente, soprattutto in riferimento agli indici dei mercati azionari di tutti gli altri paesi del mondo. Negli ultimi 147 giorni del governo Berlusconi l’andamento di piazza Affari non ha certo brillato, ma nel periodo altre 15 borse mondiali avevano fatto peggio di Milano. L’Italia stava un po’ sotto la metà della classifica delle performance dei mercati mondiali. Nei 147 giorni di Monti è invece precipitata al terzultimo posto della classifica (al penultimo se si considerano solo le Midcap). Milano è fra le sole cinque borse mondiali che hanno perso capitalizzazione fra il 15 novembre e oggi. Ha fatto peggio perfino di Atene e meglio appunto solo di quelle di Madrid e Lisbona. Da quando c’è Monti i risparmiatori italiani volendo fare un affare hanno dovuto puntare sulle Borse di Johannesburg o di Dublino e - smacco degli smacchi - perfino su quella rumena che ha guadagnato ben il 16,57%. Mentre l’Italia riduceva la sua capitalizzazione del 2,5%, crescevano tutte le altre Borse tradizionali dei mercati avanzati.

Perfino Parigi che si trova in mezzo a un’incerta campagna elettorale è riuscita a guadagnare il 6,18%. Non parliamo poi della Borsa di Francoforte che ha messo a segno un guadagno del 12,49%. La crescita nel periodo non è stata altissima, perché le incertezze dell’area dell’Euro causate anche dalle politiche italiane (come da quelle spagnole) hanno rallentato la corsa di tutti i listini europei. Ma il dato che conta è proprio quello di essere scivolati così in fondo alla classifica mondiale, cosa mai accaduta alla piazza finanziaria italiana. Ovunque, in Asia, in Sudamerica, nell’Europa dell’Est il grado di fiducia degli investitori è stato superiore a quello mostrato in Italia. Non c’è campanello di allarme più significativo di questo in grado di spingere un governo a cambiare radicalmente rotta e riconoscere che le politiche economiche seguite fin qui sono fallimentari perfino sotto l’aspetto della credibilità italiana presso gli investitori. Gli errori non sono quindi evidenti solo in Italia, ma in tutte le piazze finanziarie mondiali, che hanno ormai dato un giudizio tombale sull’esecutivo. Per cambiarlo bisogna cambiare politiche. O, in alternativa, chiedere agli amici investitori cinesi (che secondo Monti sarebbero stati pronti a grandi investimenti sull’Italia) di mettere davvero mano al portafoglio e correre in piazza Affari.

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    14 Aprile 2012 - 18:06

    Peggio di Berlusconi non c'é che la morte. Ma poi perché non fate ubn piccolo calcolo. La situazione odierna é cominciata decenni addietro, si é acuita anni fa, é diventata drammatica gli ultimi tre anni. Monti non cp'eera.ù Un ciclo economico non é di qualche giorno...Le misure di Monti non sono ancora in vigore. Poi si potrà parlare ma il passato berlusconiano é davvero una frana. Crisi finita, situazione dei conti perfetta. Italia meglio degli altri. Mancava solo che dicesse che i ristoranti sono pieni. Ah é veero: L'HA DETTO!

    Report

    Rispondi

  • FabriD

    14 Aprile 2012 - 01:01

    Con quello che si spende .... per la politica ... lo cheidevate ame .... e ve lo dicevo il primo giorno ... che era un incapace , !!!! Avete mai provato la sensazione da in fondo di ripetere .... mentre nessuno vi ascolta ..... è una schiappa ... è un incapace .... ci porterà in rovina !!!! e tutti a dire .... e prof de qui .... e bravo di là ... e tutti lo volgiono bla bla bla !!! Passano 4 mesi .... e ZACK ... è una schiappa ... ci porta in rovina !!!! AHHHH potessi dire ... ve l'avevo detto !!!! Però qui posso .... abra cadabra ... sono un magooooo ..... volete sapere come finirà il debito pubblico ..... NN DIMINUIRA' DI MEZZO EURO !!!! Volete sapere dei posti di lavoro ??? Licenzieranno i vecchi per dare a giovani sottopagati !!!! Volete sapere perchè ce l'han tutti con la lega e Vendola .... perchè a parte i sondaggi farlocchi .... hanno paura che stravincano alle amministrative !!!! Potrei fare il consulente ... ma io sono il magoooo ... quello della scoperta dell'acqua calda

    Report

    Rispondi

  • JZS

    13 Aprile 2012 - 19:07

    e mentre ci sei portati dietro ANCHE i tuoi Ministri e le tue Ministre (Tuttte rigorosamente SEX-REPELLENT), e il vecchio fan dell'Unione Sovietica (in giovane età) . O sei un vero idiota oppure stai lavorando per conto di agenti stranieri per distruggere l' Italia!! E' vero che Mr. Obama ti ha fatto i complimenti per il grande lavoro che stai facendo (per chi?- per l 'Italia????), ma sappi che questo complimento NON è un punto a tuo favore perchè il 23 Aprile 2012 il Congresso USA ha BOCCIATO (414 - 0) il budget 2013 proposto da Mr. Obama!!!!! Hai, per caso, copiato il suo PROGRAMMA???

    Report

    Rispondi

  • antonioarezzo

    13 Aprile 2012 - 19:07

    beh'..sotto l'ulimo dei vermi ci sei tu.. abbiamo trovato chi e' peggio di Berlusconi.....ilbilloscemograsso.. evvivaaaaaaaaaaaaa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog