Cerca

L'editoriale

Razzi va all'Isola dei famosi. Pagate voi

8 Novembre 2014

4

Da quando nelle elezioni del 2006 è stato eletto in Parlamento, Antonio Razzi, attuale senatore di Forza Italia, si era già abbondantemente coperto di ridicolo, sia per il suo repentino abbandono dell’Italia dei valori, partito con cui si era candidato e nelle cui liste era approdato a Montecitorio, sia per le sue bizzarre dichiarazioni a radio e tv. Ora però l’ex emigrato in Svizzera ha deciso di completare l’opera assomigliando sempre più alla caricatura che di lui fa Maurizio Crozza. È di ieri infatti la notizia che l’onorevole ha deciso di partecipare all’Isola dei famosi, programma trash in onda sul piccolo schermo in cui i Vip sono costretti a sopravvivere al largo delle coste honduregne. Nulla da dire, ovviamente sulla scelta: ognuno è libero di rendersi grottesco nel modo che più desidera. E come detto Razzi lo ha già fatto senza risparmiarsi, sia quando passando da Di Pietro a Berlusconi , annunciò di essere di proprietà del Cavaliere, quasi a significare di essere stato acquistato come un soprammobile, sia quando di ritorno da un viaggio in Corea definì Kim Jong-un, il dittatore che ha dato lo zio in pasto ai suoi cani affamati, «un moderato che sta cercando di portare un po’ di democrazia in quel Paese». 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • L'infeltrato

    08 Novembre 2014 - 17:05

    Che dire caro Belpietro, non c'è che da ringraziare chi l'ha fatto senatore...come si chiama quel genio?

    Report

    Rispondi

  • doberman

    08 Novembre 2014 - 12:12

    Poco cambia , dal paese dei Balocchi all'isola dei famosi.......

    Report

    Rispondi

  • rossodisera

    08 Novembre 2014 - 10:10

    E si Sig. Direttore, lo paghiamo proprio noi, grazie a chi lo ha candidato. Il nome lo conosciamo benissimo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media