Cerca

L'editoriale

Ora smettiamola con l'accoglienza

23 Gennaio 2015

10

Quanti terroristi si possono nascondere fra 180 mila persone? Probabilmente molti, soprattutto se le 180 mila persone arrivano da luoghi dove si combatte e dove la vita umana non vale granché. Ovvio, bambini e donne stremati dalla fame e dalla paura, non possono essere considerati affiliati di Al Qaeda o dell’Isis, ma tra i profughi che sbarcano sulle coste italiane dopo aver attraversato il Mediterraneo non ci sono solo donne e bambini, ci sono anche giovani che in massima parte sono in cerca di un futuro, ma potrebbero esserci anche terroristi che il futuro lo vogliono togliere a noi. Naturalmente la nostra non è una grande scoperta, ma una considerazione di buon senso, perché nessuno, né chi li soccorre in mare né chi ha compito di accogliere la loro domanda di asilo, sa esattamente chi siano questi profughi, da dove vengano e se davvero siano in fuga da qualcosa o alla ricerca di altro. Eppure, nonostante fosse evidente che le cose stessero così, fino a ieri le autorità negavano ostinatamente che dalla Libia o dalla Siria, assieme alle mamme e ai loro figli, potesse arrivare qualche emulo dei fratelli Kouachi o di Amedy Coulibaly, i tre che hanno fatto strage nella redazione di Charlie Hebdo e in un supermercato kosher del centro di Parigi. (...)

 

 

Clicca qui, acquista una copia digitale e leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • semiserioso

    16 Febbraio 2015 - 08:08

    ecco come si combatte la guerra della cifre: MareMostrum ci costava nove milioni di euro..Frontex costa tre milioni di euro..se si manda una nave in Libia ad imbarcare i profughi, che mediamente pagano migliaia di euro, e si chiede loro solo 300 euro per la traversata , va a finire che si fa la concorrenza agli scafisti e pure ci si guadagna

    Report

    Rispondi

  • gufogrigio4

    02 Febbraio 2015 - 10:10

    E' inutile continuare a parlare ci vogliono i fatti!! i politici sanno che noi italiani tante chiacchere e pochi fatti! Ormai siamo sotto il dominio di una dittatura!!! A Roma fanno ciò che vogliono , mi vengono in mente i partigiani del ultimo conflitto!!!. Chi a orecchie da intendere intendano!!

    Report

    Rispondi

  • giuseppesangreg

    25 Gennaio 2015 - 10:10

    Concordo. Sarebbe ora di smetterla davvero, ma temo che l'andazzo attuale continuerà.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media