Cerca

L'editoriale

Prima di partire per la Libia proviamo a fermare i barconi

18 Febbraio 2015

12

A costo di stupire alcuni lettori, voglio dire che per una volta sono d'accordo con Matteo Renzi. La fregola di qualche ministro di inviare un contingente militare in Libia rischia di esporre l'Italia a pericoli che nessuno mi pare ad oggi sia in grado di calcolare. Dunque bene ha fatto il presidente del Consiglio a dare un brusco colpo di freno, rinviando ogni decisione a data da destinarsi e comunque solo dopo che l'Onu, non la Nato, avrà deciso che cosa fare. Dico questo non perché ritenga sbagliato un intervento militare in Libia e nemmeno perché sottovaluti le ricadute italiane di quanto sta accadendo nel vicino Paese africano. Anzi, semmai è proprio perché ho presente ciò che sta succedendo, e che cosa comporti l'instaurazione di un Califfato a poche centinaia di chilometri dalle nostre coste, che apprezzo la decisione del capo del governo. 

Leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro
su Libero in edicola mercoledì 18 febbraio
o acquista una copia digitale del quotidiano

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • akille44

    19 Febbraio 2015 - 12:12

    Oggi non mi stancherò di parlare della LIBIA e dell'Isisi.Se fossimo capaci dii far Trangugiare a chi Mangia con i profughi, saremmo capaci di fare un Blocco Navale.Ho capito da tanto che la torta la mangiano in Tanti Da noi, e quindi non ne saremo capaci.Ma per la miseria,quì la cosa si fa seria.STOP AGLI SBARCHI-Fermiamo tutti ai nostri confini marini.FINE. 1 volta tanto lo abbiamo IL PELO!!!

    Report

    Rispondi

  • akille44

    19 Febbraio 2015 - 12:12

    Oggi non mi stancherò di parlare della LIBIA e dell'Isisi.Se fossimo capaci dii far Trangugiare a chi Mangia con i profughi, saremmo capaci di fare un Blocco Navale.Ho capito da tanto che la torta la mangiano in Tanti Da noi, e quindi non ne saremo capaci.Ma per la miseria,quì la cosa si fa seria.STOP AGLI SBARCHI-Fermiamo tutti ai nostri confini marini.FINE. 1 volta tanto lo abbiamo IL PELO!!!

    Report

    Rispondi

  • Giovanniv36

    19 Febbraio 2015 - 07:07

    Se compro un biglietto falso che non mi consente di entrare a vedere la partita perchè mi bloccano all'ingresso, di certo non comprerò più biglietti falsi. Se si aggancia un barcone, si offre assistenza e si riporta in acque libiche tutte le volte che si ripresenta sulla rotta per la Sicilia, si spende meno di quanto costerebbe mantenerli nei campi siciliani. Dopo nessuno pagherà il biglietto

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media