Cerca

L'editoriale

Negli Usa e in Spagna toga che sbaglia paga: qui nemmeno si scusa

12 Marzo 2015

14

Quando nel 1999 il Senato degli Stati Uniti assolse Bill Clinton dall’accusa di aver mentito sui suoi rapporti con una stagista della Casa Bianca e di conseguenza di essersi macchiato del reato di ostruzione alla giustizia, il magistrato indipendente che lo aveva incriminato non fece carriera, né gli fu consentito di proseguire la sua azione giudiziaria nei confronti del presidente americano. Kenneth Starr semplicemente sparì, lasciò il suo incarico e si dedicò alla professione di avvocato, divenendo anche rettore di una università di provincia. Non molto diversa è stata la parabola di Baltasar Garzon, uno che da giudice di una cittadina dell’Andalusia si trasformò prima in grande inquisitore di Silvio Berlusconi , per via della tv spagnola che l’ex Cavaliere aveva inaugurato a Madrid, e poi via via di Augusto Pinochet, dei generali autori del golpe in Argentina e perfino di Henry Kissinger. Alla fine un procedimento disciplinare lo fermò: accusato di aver disposto intercettazioni illegali, gli fu interdetta per undici anni la possibilità di fare il magistrato, tanto che Garzon appese la toga al chiodo, dedicandosi alla professione di avvocato. (...)

Acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    13 Marzo 2015 - 18:06

    Ma l'editto-riale (o reale ?) parla di pagare e poi di pagamenti non ne scrive un rigo. Aoh, mistificatore. Quali scuse, quelle di dormire - da Premier quando si parla del destino dell'Italia pere averne fatte troppe di notte con ragazze pagate profumatamente ? E poi si lamenta delle imposte (doveva lamentarsi delle persiani della finestra) POveri lettori presi per i fondelli.:

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    12 Marzo 2015 - 20:08

    Anegli USA il Giudice non è Dio infallibilke. Se sbaglia per un suo comportamento illecito (dolo, colpa >Grave) paga. Belpietro, su un po' di diritto non ti fa male.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    12 Marzo 2015 - 20:08

    NO. Toga che commette illecito, non che sbaglia, altrimenti è un Dio infallibile. Che mistificazione questo articolo !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media