Cerca

L'editoriale

Cribbio, riprocessano il Cav

13 Marzo 2015

10

Tutto come previsto. Mercoledì, commentando l’assoluzione di Silvio Berlusconi, avvertivamo i lettori del rischio che, chiusa la partita di Ruby, se ne aprisse un’altra: quella del cosiddetto Ruby ter, cioè un nuovo processo contro il leader del centrodestra con al centro i medesimi fatti ma presi, questa volta, dal lato economico, ovvero dai soldi che l’ex Cavaliere versava alle ragazze delle famose cene eleganti. Per dirla con Antonio Polito, non avendo digerito la sconfitta, c’è chi spera nella rivincita, come se si trattasse di una partita di ritorno della Champions League. A Repubblica, dove la sentenza della Suprema corte è risultata talmente indigesta da spingere la redazione del quotidiano debenettiano a titolare «La Cassazione salva Berlusconi», ieri a pagina quattro si poteva leggere un articolo che pareva un’anticipazione delle prossime mosse della Procura di Milano. «L’inchiesta andava fatta e il Ruby ter si rafforza». Altro che scuse. Tra virgolette i magistrati facevano sapere che non solo non erano affatto pentiti d’aver messo sotto torchio l’ex presidente del Consiglio per ciò che accadeva ad Arcore, ma addirittura si preparano a rilanciare.

Acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    14 Marzo 2015 - 07:07

    E' vietato: dopo un processo, le magagne di Berlssconi diventano miracoli. Che ridicolo !

    Report

    Rispondi

  • Franco Pezzali

    13 Marzo 2015 - 23:11

    Tutto l'odio che si scatena contro Berlusconi fa talmente accecare gli stronzi che manco si rendono conto quanto rognosi essi siano. Se si guardassero in casa loro dal primo all'ultimo non si salverebbe nessuno ed i Giudici tacciono evidentemente loro complici. Si potrebbero fare nomi, ma non basterebbe questo giornale per ricordali tutti : dalle coop rosse per arrivare a Mafia-Capitale.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    13 Marzo 2015 - 18:06

    Belpietro, cosa volevi che annullassero i processi già noti e previsi? Non c'era da fare attenzione, c'era da saperlo. E sarebbe ora.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media