Cerca

L'editoriale

Sono crollate le promesse di Renzi

14 Aprile 2015

5

Era il 24 febbraio di un anno fa quando, nel suo discorso alle Camera, Matteo Renzi prometteva un piano di investimenti per rendere più sicure le scuole italiane. Nel giro di due anni avremmo avuto edifici scolastici più belli, meno pericolosi, più nuovi. La promessa sta ancora lì, sul sito del governo, con tanto di tabella e stanziamenti: #scuolebelle 450 milioni; #scuolesicure 400 milioni; #scuolenuove 244 milioni. In totale quasi un miliardo e 100 milioni di euro, da distribuirsi su 21.230 edifici. Il risultato lo si è visto ieri, con le immagini del crollo nella scuola elementare di Ostuni, in cui sono rimasti feriti due bambini di otto anni e un’insegnante. Qualcuno, pensando alla tragedia, potrebbe invitare a non generalizzare e soprattutto a non speculare sull’incidente. Tuttavia il disastro di una campagna elettorale cominciata il 24 febbraio dello scorso anno e mai finita non inciampa solo nel crollo dell’edificio scolastico in provincia di Brindisi, ma in una serie di calcinacci caduti in testa agli alunni.

Leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro
su Libero in edicola martedì 14 aprile
o acquista una copia digitale del quotidiano

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • leolucalabozzet

    14 Aprile 2015 - 17:05

    Attenzione , non ci sarà qualcuno che porta anche sfiga? Troppi disastri, naturali e non, in un anno!

    Report

    Rispondi

  • selenikos

    14 Aprile 2015 - 11:11

    a roberto prandi e agli altri che la pensano come lui...peccato che quando è stato scelta l'impresa per fare questi lavori B. (il pregiudicato) fosse al governo..........

    Report

    Rispondi

    • PACCHE

      14 Aprile 2015 - 17:05

      Il cavalcavia che in sicilia è franato dopo10 giorni era stato costruito da una cooperativa rossa di Ravenna.Lo sai chi le aveva dato l'appalto?

      Report

      Rispondi

      • selenico

        14 Aprile 2015 - 18:06

        no, non lo so......ma so che in italia tutti rubano......ma sono anche convinto che a destra si ruba un po' più che a sinistra......

        Report

        Rispondi

        • PACCHE

          14 Aprile 2015 - 23:11

          E' come dire che la tua mamma è meno zoccola della mia, ma sempre di zoccole si parla.

          Report

          Rispondi

media