Cerca

L'editoriale

I ricatti di tranvieri e violenti si meritano un grande vaffa

29 Aprile 2015

0

C’è un pezzo d’Italia cui non importa niente dell’Italia. E qui non c’entrano i gufi, categoria politica inventata dal presidente del Consiglio per definire chiunque si permetta di criticare una sua idea. Qui c’entra chi, avendo un piccolissimo potere di ricatto, lo esercita senza tenere conto dell’interesse generale. A che cosa ci riferiamo? A ciò che è successo ieri a Milano, ovvero allo sciopero dei mezzi pubblici che ha paralizzato la città. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media