Cerca

L'editoriale

Con la riforma Fornero gente come Scalfari prenderebbe 230 euro

20 Maggio 2015

0

Un lettore, Pietro Monai, ha provato a fare due conti, per verificare quanto prenderebbe effettivamente un parlamentare oggi in pensione se il suo vitalizio venisse calcolato con il sistema contributivo che la riforma Fornero ha reso obbligatorio per le generazioni future. Nel caso di un onorevole che abbia trascorso una sola legislatura alla Camera, avendo versato poco più di 60 mila euro nel corso dei cinque anni spetterebbero 3 mila euro lordi l’anno, ovvero 232 euro al mese calcolando anche la tredicesima. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media