Cerca

L'editoriale

La sconfitta è solo colpa di Matteo Renzi

0

Renzi ha l’acqua alta in casa e rischia di essere travolto da una piena di malcontento. Non c’è solo la perdita di Venezia, c’è un governo che avendo scommesso tutto sulla velocità, ad ogni sconfitta vede rapidamente salire il livello dell’acqua, che già ora gli arriva al collo. Chi avrebbe potuto immaginare? Fino a ieri il presidente del consiglio era un leader incontrastato, tanto da fare temere una dittatura senza contro bilanciamento di poteri. Oggi è un leader contrastato, che si difende negando la batosta o addebitandola ad altri. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media