Cerca

L'editoriale

Matteo Renzi si rottama da solo

17 Giugno 2015

0

Da un uomo solo al comando siamo passati a un uomo confuso al comando. Difficile non avere questa impressione dopo aver letto il colloquio che il presidente del Consiglio ha avuto l’altro giorno con Massimo Gramellini de La Stampa. Di fronte alla sconfitta elettorale di domenica, Matteo Renzi reagisce come un dissociato, parlando di Renzi 1 e Renzi 2, quasi come se a Palazzo Chigi ci fossero un dottor Jekill e un Mister Hyde. Uno applaudito ed amato e un altro reso fiacco e bolso a causa delle troppe mediazioni. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media