Cerca

L'editoriale

La Merkel sbaglia, ma Tsipras ci sta prendendo per il c...

8 Luglio 2015

0

Ok, Angela Merkel non è un mostro di simpatia. E nemmeno il suo ministro delle Finanze. Se poi dovessimo tracciare un bilancio della loro politica europea dovremmo riconoscere che finora hanno vinto tutte le battaglie, ma grazie alla loro spocchia rischiano di perdere la guerra, che poi è più o meno ciò che è successo alla Germania nelle ultime guerre, quelle fatte con le armi e non con la finanza. Tutto ciò premesso - e dunque data per scontata l’antipatia che ispira la Cancelliera di ferro a chi non è tedesco - non si capisce la simpatia che suscita fra politici, giornalisti e perfino imprenditori il capo del governo greco.

Leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro
su Libero in edicola mercoledì 8 luglio
o acquista una copia digitale del quotidiano

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media