Cerca

L'editoriale

Al Sud i soliti 100 miliardi. Agli italiani la solita fregatura

8 Agosto 2015

0

Nonostante Ferragosto si avvicini, Matteo Renzi non rinuncia all' idea di mettere a ferro e fuoco le redazioni con una notizia al giorno. Il concetto è chiaro: il premier non va in vacanza. Come nei Paesi in cui il culto della personalità è parte integrante della politica nazionale, il presidente del Consiglio è attentissimo a costruire la mitologia di un capo di governo infaticabile, sempre pronto ad aprire nuovi dossier. L' ultimo si chiama Mezzogiorno. Neanche il tempo di ricevere una letterina di Roberto Saviano che lamentava la decrescita infelice del Sud («Ormai anche le Mafie emigrano», ha scritto su Repubblica l' autore di Gomorra), che il premier ha fatto recapitare alla redazione del quotidiano debenedettiano il progetto di rilancio del Meridione. Così il giornale diretto da Ezio Mauro se ne è potuto uscire ieri con un titolo ottimistico in cui si dava conto di cento miliardi che nei prossimi anni verranno investiti da Roma in giù.

Continua a leggere l'editoriale di Belpietro
su Libero in edicola o sull'edizione digitale cliccando qui

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media