Cerca

Editoriale

Brava la Merkel fa ciò che Renzi non è capace di fare

9 Settembre 2015

0

La lezione impartitaci sui profughi è semplice: se un politico riesce a darla a bere è perché c' è qualcuno che è pronto a bersela. Ogni riferimento ad Angela Merkel è ovviamente voluto, così come sono voluti i richiami ai nostri cosiddetti commentatori, i quali in genere commentano ciò che non conoscono e accettano ogni cosa come se fosse oro colato e non per quello che è, ovvero una patacca. Vediamo dunque di fare un po' di chiarezza su quanto è successo negli ultimi giorni.
Premessa: la Cancelliera ha dimostrato negli anni di avere un carattere d' acciaio e di non farsi impietosire da niente, neanche dalle lacrime dei vecchietti greci rimasti senza un soldo o da quelle di una ragazzina palestinese rimasta senza asilo. Che cosa ha fatto dunque cambiare idea alla Kapò del governo tedesco, fino al punto da indurla a spalancare le frontiere ai profughi e a dichiarare che la Germania è pronta ad accogliere mezzo milione di persone l' anno? La foto di Aylan sulla spiaggia di Bodrum?

Continua a leggere l'editoriale di Maurizio Belpietro
su Libero in edicola oggi, 9 settembre o acquista una copia digitale

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media