Cerca

L'editoriale

Evasione e baby pensioni affondano l'Inps. Ma Boeri parla d'altro

21 Ottobre 2015

0

Il presidente dell’Inps ha scoperto l’acqua calda, cioè che quasi la metà dei pensionati prende un assegno previdenziale da fame. Non serviva una laurea e neppure una cattedra in Bocconi per rendersene conto: era sufficiente consultare anno dopo anno il bilancio dell’ente previdenziale. Da tempo l’Inps documenta la soglia minima di reddito con cui campano molti anziani e da una vita si dibatte sul tema. Del resto, non c’è da stupirsi. Ad una popolazione lavorativa che ha gli stipendi più bassi d’Europa non potevano che corrispondere le pensioni più ridotte del vecchio continente. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media