Cerca

L'editoriale

Gli islamici in piazza contro i bastardi

20 Novembre 2015

0

I musulmani italiani scendono in piazza per dire che i terroristi di Parigi non hanno ucciso in nome loro. Bene. È un passo avanti, anche perché finora quelli che avevano deciso di manifestare contro le stragi si erano rivelati una minoranza e non pochi avevano scelto di mettere sullo stesso piano sia chi spara e uccide le persone riunite in un teatro o allo stadio sia le nazioni che hanno stabilito di intervenire militarmente contro lo Stato islamico, quasi che le due cose fossero uguali e la seconda non fosse una reazione alle atrocità perpetrate dal Califfo e dai suoi seguaci.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media