Cerca

L'editoriale

Se la manovra fallisce per gli italiani saranno dolori seri

11 Marzo 2016

0

La nostra economia avanza piano, talmente piano che sembra quasi ferma. L’Istat ha rilasciato nei giorni scorsi le previsioni di aumento del Prodotto interno lordo per il primo trimestre di quest’anno e nonostante l’ottimismo del presidente del Consiglio il dato è sconfortante. Mentre nel 2015 il Pil fra gennaio e marzo era cresciuto dello 0,4, nell’analogo periodo del 2016 si arresterà alla soglia dello 0,1. Una percentuale omeopatica che non promette nulla di buono, soprattutto se confrontata con l’andamento dei dodici mesi passati. (...)

Leggi l'editoriale di Maurizio Belpietro
su Libero in edicola venerdì 11 marzo
o acquista una copia digitale del quotidiano

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media