Cerca

L'editoriale

Le toghe fanno politica ma il Csm punisce solo chi la fa contro Renzi

9 Maggio 2016

0

Mai avrei immaginato di dover difendere un tipo come Piergiorgio Morosini, ossia un giudice che se non avessi paura di una querela - pericolo sempre in agguato anche quando si parla bene di un magistrato - non esiterei a definire una toga rossa. Lasciamo perdere se l' esponente del Consiglio superiore della magistratura quelle frasi riportate nell' intervista di Annalisa Chirico le abbia dette nei termini esatti in cui la collega del Foglio le ha riportate. Lui ha smentito il passaggio usato per fare il titolo, «Renzi va fermato», e lei ha confermato. Ma che Morosini abbia effettivamente pronunciato quelle parole oppure no, poco importa. Il senso del discorso dell' ex gip di Palermo, con o senza quell' espressione, risulta comunque chiaro: il referendum costituzionale deve essere bocciato, perché altrimenti ci troveremo con un sistema di governo autoritario, senza pesi e contrappesi.  (...)

Clicca qui e leggi l'editoriale di Belpietro
su Libero in edicola oggi, lunedì 9 maggio

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media