Cerca

L'editoriale di Vittorio Feltri

Caro Berlusconi, impara dagli inglesi se vuoi risorgere

5 Luglio 2016

0

Silvio Berlusconi esce dall’ospedale e torna ad Arcore, quasi guarito, comunque con l’intento di guarire e di contare ancora qualcosa: in azienda, nel Milan e in politica. Sarà dura per lui, ma non impossibile riprendere in mano gli affari suoi. Auguri, Cavaliere. Ci faccia sapere dove vuole andare e a che cosa punta: alla pace dei sensi o a rientrare in trincea? I problemi sono tanti e quasi tutti senza soluzione, almeno per ora.

Il suo amico Fedele Confalonieri, compagno iniziale di una vita agra e poi di una vita agiata, uomo con la testa sulle spalle e con le palle morbide, le dà dei buoni consigli, i più utili ad una esistenza (...)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media