Cerca

Editoriale

Chi vota M5S perdona gli incapaci ma non i ladri

3 Settembre 2016

0

È noto che il Movimento 5 Stelle non ha molte esperienze di governo. Non è mai stato in Consiglio dei ministri, non ha amministrato Regioni né Comuni importanti, se si escludono Parma e Livorno, pertanto sarebbe assurdo pretendere che esso, avendo conquistato i municipi di Roma e Torino, sia in grado di padroneggiare la situazione nei capoluoghi laziale e piemontese. Oddio, per ora sotto la Mole Antonelliana non si segnalano gravi problemi gestionali, ma a Roma - basta leggere i giornali - pochi mesi dopo le elezioni locali è già un gran casino.

Leggi l'editoriale di Vittorio Feltri
su Libero in edicola sabato 3 settembre
o acquista una copia digitale del quotidiano

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media