Cerca

Editoriale

L'invasione di profughi farà crollare i governi

6 Settembre 2016

0

Anche la Merkel ha stufato. Perfino i tedeschi cominciano a pensare che la cancelliera non meriti più la loro fiducia, e non hanno torto. La sua apertura ai profughi si è rivelata esiziale, non trovando d’accordo il popolo teutonico, sempre molto ubbidiente alle istituzioni, ma non stupido al punto da sacrificare i propri interessi a quelli - supposti - del potere politico. La signora padrona del Quarto Reich è in procinto di perdere la cadrega, visto che il suo stesso partito pensa che non sia il caso di ricandidarla alle prossime elezioni, essendosi reso conto che spalancare le porte agli stranieri è un esercizio autolesionistico.

Leggi l'editoriale di Vittorio Feltri s
u Libero in edicola martedì 6 settembre
o acquista una copia digitale del quotidiano

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media