Cerca

L'editoriale

L'editoriale di Feltri: Dico che siete meglio di noi ma so che potete colpire basso

3 Ottobre 2016

0

Cara Bruna Magi, le tue obiezioni sono ragionevoli e completano quanto ho scritto a proposito del bel libro di Aldo Cazzullo, giornalista di razza. Ma non contrastano affatto con la tesi generale dell' articolo firmato da me. Dal mio punto di vista, che coincide con quello dell' autore del saggio, non esistono differenze antropologiche tra uomini e donne, quindi non mi stupisce che le seconde a volte si comportino (male) quanto i primi. Ci mancherebbe altro. Se si parte del principio che gli esseri umani sono tutti uguali, fermo restando che la natura non è democratica, quindi crea persone eccellenti e persone mediocri, è ovvio che in entrambi i sessi vi siano soggetti stimabili e altri meno. Non mi pare questo il nocciolo della questione. Che invece riguarda la storica sottovalutazione delle femmine rispetto ai maschi.

Clicca qui e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri
su Libero in edicola oggi, lunedì 3 ottobre

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media