Cerca

L'editoriale

Una risposta al fisco smodato. L'editoriale di Vittorio Feltri

14 Ottobre 2016

0

Ieri il Corriere della Sera ci ha informato, basandosi su dati di cui ignoriamo la fonte, che gli italiani hanno un tesoro nascosto pari a 150 miliardi di euro. Nascosto dove? In cassette di sicurezza o addirittura sotto o dentro il materasso. Naturalmente si tratterebbe di denaro contante. Nell’articolo si dà quasi per scontato che si tratti di quattrini in nero, incassati e detenuti nonché usati per scopi illegali. Insomma saremmo di fronte a una enorme evasione fiscale. Può darsi che i sospetti del Corriere siano almeno in parte fondati. Ma chi lo dimostra? Dove sono le prove?
Non mi pare che le banconote siano corpo di reato, visto che sono stampate dagli Stati senza violare alcuna norma. Chiunque è abilitato a custodirle nel proprio portafogli o in qualsiasi altro luogo senza avere l’obbligo di giustificarne il possesso. Se poi qualcuno occulta

Leggi l'editoriale di Vittorio Feltri
su Libero in edicola venerdì 13 ottobre
o acquista una copia digitale del quotidiano

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media