Cerca

L'editoriale

Profughi, Prodi si accorge dell'invasione: si è svegliato il nonno

18 Novembre 2016

0

Romano Prodi, che abbiamo tanto detestato in tempi abbastanza remoti, è come il vino di qualità: invecchiando migliora. E noi gliene diamo atto. Infatti, fra le tante dichiarazioni che egli ha recentemente rilasciato commentando la situazione politica italiana, ne ha detta una che ci ha lasciati a bocca aperta. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media