Cerca

L'editoriale

Niente soldi finché non vuotano il sacco

11 Gennaio 2017

0

Insistiamo con lo scandalo delle banche che raccolgono gli accantonamenti dei nostri concittadini, tra i più importanti risparmiatori del mondo, e anziché investirli in modo fruttifero fanno dei prestiti mostruosi a ricconi che poi si guardano dal restituirli. Qualcuno ci deve spiegare perché i banchieri hanno distribuito denaro a destra e a manca, soprattutto a manca, senza aver preteso garanzie idonee ad assicurare che i beneficiati fossero in grado di saldare i loro debiti. (...)

Clicca e leggi l'editoriale integrale di Vittorio Feltri 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media