Cerca

L'editoriale

Zagrebelsky è bravo ma non sa qual è la realtà

14 Gennaio 2017

0

Con molta fatica e al prezzo di qualche sbadiglio sono riuscito a leggermi l'intervista svolta dal Fatto Quotidiano al presidente emerito della Consulta, professor Gustavo Zagrebelsky, un nome che riesco a scrivere, copiandolo, ma non a pronunciare. Succede a noi provinciali. Arrivato in fondo al lungo testo, pieno di cose così interessanti che me le sono già dimenticate, non mi resta che contestare all'illustre docente una visione troppo complicata e sofisticata della realtà, che invece è drammaticamente semplice. Per dirne una: Matteo Renzi ha perso il referendum sulle riforme costituzionali per un motivo banale. Gli italiani non le hanno capite. E non potevano capirle perché sono state presentate in modo assurdo. Prendiamo il bicameralismo. 

Clicca e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri
su Libero in edicola oggi, sabato 14 gennaio

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media