Cerca

L'editoriale

Vittorio Feltri: elogio dei maestri elementari di tutta l'Italia

1
Vittorio Feltri: elogio dei maestri elementari di tutta l'Italia

Ho sempre apprezzato i maestri elementari, forse perché nella mia famigliona se ne contano parecchi, tutti bravi a onore del vero. Ieri ho scoperto che è morto l' insegnante che ebbi da bambino alla scuola primaria. Un uomo straordinario per capacità pedagogiche e gentilezza d' animo. Se n' è andato quattro anni fa, ma del suo decesso ho avuto notizia con ritardo.

Clicca qui e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri
su Libero in edicola oggi, mercoledì 14 febbraio

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Nicky77

    14 Febbraio 2018 - 16:04

    I diplomati continueranno a fare le supplenze, per il ruolo nella scuola pubblica dovranno vincere un concorso pubblico, come è sempre stato (anche per il suo maestro). I 50.000 ricorsisti diplomati magistrale ante 2001 volevano entrare in ruolo nella scuola pubblica con ricorso e senza concorso. La sentenza della Plenaria del CdS ha stabilito che non ne hanno diritto.

    Report

    Rispondi

media