Cerca

L'editoriale

Via i nostri soldati dall'Afghanistan: basta guerre inutili

12 Marzo 2018

0
Vittorio Feltri

Da circa venti anni si combatte in Afghanistan per motivi inesistenti. Al principio del conflitto gli americani pensarono che fosse indispensabile attaccare il Paese dei talebani nella convinzione che essi proteggessero Bin Laden, il regista dell’attentato mostruoso alle Torri Gemelle. Poi si scoprì che la verità era un’altra (Osama fu ucciso dagli Usa in altro luogo) ma la guerra afgana continuò lo stesso e non cessò più. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media