Cerca

L'editoriale

Vittorio Feltri, temo l’ammucchiata dei poltronisti

14 Marzo 2018

0
Vittorio Feltri, temo l’ammucchiata dei poltronisti

Cari Becchi e Palma, vi sembrerà strano ma sono d’accordo con voi su una cosa fondamentale: chi vince le elezioni deve cercare di formare una maggioranza e quindi un governo. Succede così in ogni Paese europeo. E dovrebbe accadere anche nella scassata Italia. Problema di non facile soluzione. Qui da noi, dato che il grasso cola, non c’è stato un trionfatore bensì due: il primo partito è risultato essere il Movimento 5 Stelle e la coalizione più consistente è stata quella di centrodestra. A quale di queste forze politiche spetta il compito di formare il nuovo esecutivo? Non si sa. Tocca decidere al presidente della Repubblica. Per il momento Mattarella non si sbilancia, e ciò autorizza qualsiasi imbecille, compresi noi, a formulare delle ipotesi.

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media