Cerca

L'editoriale

Mettere Di Maio al bando? Volentieri, ma lui ha tanti voti

23 Marzo 2018

0
Vittorio Feltri, mettere Di Maio al bando? Volentieri, ma lui ha tanti voti

Caro omonimo Vittorio, il tuo ragionamento sta in piedi per modo di dire. È vero che il Pci, a suo tempo, otteneva consensi quanti ne ha raccattati il Movimento 5 Stelle eppure non andò mai al potere. Ma occorre aggiungere che la Dc ne raccoglieva di più e poteva contare sulla alleanza del Psi, del Psdi, dei Repubblicani e perfino dei liberali. Oggi la musica è diversa.
Il sistema è tripolare e, in assenza del premio di maggioranza, non c’è un partito che abbia i numeri indispensabili per governare. Siamo in un casino infernale. È un fatto che Di Maio, nonostante sia un disabile (...)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media