Cerca

L'editoriale

Salvini non perda la pazienza però lasci perdere Di Maio

14 Aprile 2018

0
Salvini non perda la pazienza però lasci perdere Di Maio

Caro Matteo Salvini, non ho mai osato interferire nel tuo lavoro politico e non lo farei neanche ora, perché ciascuno deve pensare a se stesso. Però il caso in questione è talmente grave che impone una eccezione alla regola. Tu sei impegnato a trovare un accordo (impossibile) con Luigino Di Maio allo scopo di creare una maggioranza da cui sortisca un governo per il Paese martoriato dalla generale insipienza. (...)

Clicca qui e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri
su Libero in edicola oggi, sabato 14 aprile

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media