Cerca

L'editoriale

Vittorio Feltri: o Savona o morte

26 Maggio 2018

0
Vittorio Feltri

Vittorio Feltri

Nonostante tutto, mi fido della Lega. Vero che questa si è messa inopinatamente a collaborare con il M5S, vero che Matteo Salvini si è fidanzato con Luigino Di Maio, uno che, se entrasse in casa mia - e non succederà mai -, nasconderei l' argenteria, quindi ci sarebbe da esaurire il serbatoio delle bestemmie. Tuttavia in fondo al cuore ho ancora la speranza che i Verdi abbiano la forza di non calare le brache di fronte alla pretesa di Mattarella: il quale non sopporta l' idea di avere il professor Savona ministro della Economia.

Leggi l'editoriale integrale di Vittorio Feltri su Libero in edicola oggi

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media