Cerca

L'editoriale

Sergio Mattarella ha commesso un errore ma non ci sono reati

29 Maggio 2018

0
Vittorio Feltri, Sergio Mattarella ha commesso un errore ma non ci sono reati

Sergio Mattarella ha sbagliato a non accettare Paolo Savona come ministro dell’Economia. Non si è fidato di lui per motivi legati all’Europa con la quale il cattedratico vuole avere rapporti paritari e non di dipendenza assoluta. In sintesi il professore intende difendere meglio gli interessi italiani, mentre il capo dello Stato preferisce il quieto vivere, in sintonia con le opinioni di Draghi, numero uno della Bce. (...)

Leggi l'editoriale integrale di Vittorio Feltri su Libero in edicola oggi

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media