Cerca

L'editoriale

Stimo i leghisti non Cinquestelle perché giudico in base ai fatti

3 Giugno 2018

0
Stimo i leghisti non Cinquestelle perché giudico in base ai fatti

Caro Antonio, Libero pensa, sperando di sbagliare, che l’alleanza grillini-leghisti non possa dare buoni frutti. Ti segnalo: per l’intera, lunga, campagna elettorale i due partiti si sono scannati. L’improvviso accordo suscita pertanto sospetti motivati. Mi stupisco che il dettaglio ti sia sfuggito. Inoltre non ci fidiamo di Di Maio e del suo gruppo. Trattasi di persone impreparate. Le lacune culturali del leader sono note a tutti tranne che a te. Strano. Non consideri neppure questo: consegnare il ministero del Lavoro a un ragazzo disoccupato vocazionale fa venire i brividi a coloro che si guadagnano il pane sgobbando.

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media