Cerca

Editoriale

Vittorio Feltri: "Più vomitevoli di noi ci sono solo i francesi"

14 Giugno 2018

0
Vittorio Feltri

Noi contro i francesi non abbiamo niente, nei loro confronti non siamo animati da alcun livore. Ci sono indifferenti.
Se pensiamo che i tedeschi nella seconda guerra mondiale occuparono il loro Paese in pochi giorni, praticamente senza combattere, cioè con facilità, ci viene da ridere. Essi si danno tante arie, sono spocchiosi pur essendo molli come il ventre di una balia. (...)

           Continua a leggere l'editoriale di Vittorio Feltri e compra una copia di Libero digitale

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media