Cerca

Il tradimento

Spallata di Hollande alla Merkel
Prevertice con il premier spagnolo

Francia e Germania sempre più lontane sulla politica economica. E Francois incontra Rajoy

Francois Hollande e Angela Merkel

Sono sempre più distanti Francia e Germania. Per la prima volta infatti il presidente francese non incontrerà la cancelliera tedesca per il prevertice Ue bensì il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy.

Oggi a Bruxelles è previsto un duro confronto fra Francois Hollande e Angela Merkel sulle priorità da dare alla strategia per affrontare la crisi del debito. La Francia punta sul rafforzamento della crescita e sugli eurobond per condividere il peso del debito, mentre la cancelliera Merkel insiste sulla politica di austerità e dice no agli eurobond.

A rimarcare le distanze tra i due leader l'incontro che si terrà a Parigi, prima del vertice,tra Hollande e Rajoy, al posto del tradizionale faccia a faccia che Nicolas Sarkozy teneva con la Merkel prima dei vertici europei, per mettere a punto la strategia da adottare. Anche la commissione Ue preme per gli eurobond, ma Berlino appare irremovibile nel sui no. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • D.P.F.

    23 Maggio 2012 - 13:01

    Come si vede, staccarsi dall'arbitraria ed autoritaria politica imposta da Frau Merkel non è poi così difficile. Bastano poche cose, avere il coraggio di agire autonomamente, essere consapevoli che solo spremendo i cittadini non si raddrizza l'economia, poter dimostrare al popolo italiano che i sacrifici imposti non sono stati inutili. Se poi preferite eseguire le lezioncine imposte da terzi ai quali risollevare le sorti di noi cittadini non importa un bel niente, sarà meglio facciate le valige a scanso futuri e probabili colpi di coda che gli Italiani esausti potrebbero scatenare. Spero di no, ma la vostra iattanza ha superato il limite di sopportazione.

    Report

    Rispondi

blog