Cerca

Immagini forti

Lo sgozzamento di un apostata in Tunisia

Video sconsigliato a un pubblico sensibile: si converte al cristianesimo e gli tagliano la testa

Lo sgozzamento dell'apostata

Il video dell'orrore: ucciso in Tunisia perché si è convertito al cristianesimo

Un video pazzesco, assurdo, che costringe ad abbassare lo sguardo e che fa provare brividi di terrore e sgomento a chi riesce a vincere l'orrore. La clip è stata riproposta da Egypt Today in versione integrale. Nelle immagini si vedono dei musulmani che sgozzano con inaudita ferocia un ragazzo colpevole di apostasia: si è convertito al cristianesimo e ha rifiutato di rinunciare alla sua nuova fede. Le immagini che vi proponiamo sono assolutamente inadatte a un pubblico sensibile, e sono state censurate poiché raggiungono apici di violenza che non possono essere proposti. Lo sgozzamento è avvenuto in Tunisia, nella Tunisia a una manciata di minuti di volo dalle nostre case e in cui dopo la Rivoluzione Araba, orfana di Ben Alì, lo sgozzamento di un apostata è cruda realtà.

 

tunisia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gelsyred

    Gelsyred

    22 Agosto 2014 - 23:11

    Avete notato che non vi è mai un commento o condanna da parte di qualche mussulmano moderato. Forse non esistono?

    Report

    Rispondi

  • marancae

    05 Giugno 2012 - 23:11

    Il video,non ho voluto vederlo,non riesco ad immaginare tanta ferocia,mi rifiuto di accettare che si possa arrivare a tanto(mi chiedo a volte dov'e' DIO),già' all'epoca dei talebani,un povero ragazzo americano(NICK BERG) fece la stessa fine,ma per un'altro motivo assurdo,essere americano. L'orrore più' grande,e' l'ASSORDANTE silenzio dell'intellighenzia de noantri,tutta salotti e dibattiti,quando c'era di mezzo Silvio B.Programmi a iosa,(Santoro,Fazio tutti i più' noti salottieri),dove sono,le femministe,tutti quelli sfascia vetrine,protestanti(in senso di protesta),i vari centri sociali,antifascisti a tempo pieno,mi viene il voltastomaco,sapere che razza di popolo siamo,opportunisti,voltagabbana,e sopratutto zitti quando ci sarebbe da urlare così tanto forte,da risentire l'eco delle urla di rabbia dopo aver fatto il giro delle galassie tutte. Dove sono gli indignati a giorni alterni?Dove sono i moralisti del Berlusconi puttaniere?Che fine hanno fatto?

    Report

    Rispondi

  • allerria

    05 Giugno 2012 - 21:09

    non i mussulmani ma tutte le anime candide cattosinistrate che non capiscono o fanno finta di non capire per interesse(Leggi caritas e pretacci vari) la pericolosità dell'islam,pensate che i pd vogliono concedere la cittadinanza ai marocchi delle zone terremotate,ma chi li vota ste ipocrite sanguisughe. Vorrei il gen. Mladic a capo di governo altro che processarlo.

    Report

    Rispondi

  • allianz

    05 Giugno 2012 - 21:09

    ma che mi lascia indifferente o,meglio insensibile,dal momento che in mezzo a queste merde ci ho passato 30 anni della mia vita.Ed in 30 anni di barbarie ne ho viste fino troppe.La tragedia? E' che li abbiamo a casa nostra,vezzeggiati,coccolati e protetti da una sinistra mentecatta,lercia,oscena,bastardamente attaccata ai dogmi di una ideologia che la Storia ha consegnato al suo cesso...Forse non tutti sanno che per questo genere di reato lo sgozzamento avviene con il coltello non affilato,per incrementare il dolore della punizione conseguente alla violazione dei dettami del Corano.Andiamo bene se qualche str**zo gli da il diritto di voto,visto che da anni è nell'aria..Già con loro ci sono grossi problemi nelle tendopoli dei terremotati figuriamoci quello che creeranno quando si sentiranno LEGITTIMATI a comandare.In compenso quasi tutti hanno il loro bel negretto in parlamento.eD è SOLO L'inizio..Ce ne accorgeremo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog