Cerca

Air Force One radente su NY

Il sindaco Bloomberg s'infuria

Air Force One radente su NY
 Nessuno li aveva avvisati di quel volo dimostrativo, scopo servizio fotografico governativo, da effettuarsi a bassa, bassissima quota che ieri l'Air Force One (l'aereo-gioiello in dotazione al presidente Usa) avrebbe effettuato. Piccolo dettaglio: la rotta tracciata per l'esibizione ha letteralmente sfiorato i tetti di Manhattan a New York, un quartiere dove la popolazione dopo i fatti dell'11 Settembre è leggermente più "sensibile" che altrove quando si parla di velivoli troppo bassi. Come è logico, per parecchi minuti i newyorkesi sono letteralmente finiti nel panico e per le strade della città a tutti è toccato ritastare con mano l'angoscia dell'attacco alle Torri gemelle. Fortunatamente, come detto, era solo un'esibizone della quale non era stato dato avviso alcuno. Dettaglio, quest'utlimo, che ha letteralmente fatto infuriare il sindaco di New York, Michael Bloomberg, per l'assoluta «mancanza di sensibilità» dimostrata dai burocrati della Casa Bianca che hanno autorizzato un volo radente sopra la Grande Mela senza darne avviso ai residenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog