Cerca

In Egitto

Macellaio uccide la moglie
E mette la carne in vendita

L'incredibile storia arriva dal Cairo: l'uomo, accecato dalla gelosia, ammazza la moglie e spaccia la sua carne per agnello

Un'incredibile storia che arriva dall'Egittto. Un macellario de Il Cairo accecato dalla gelosia ha tagliato il corpo della donna, lo ha fatto a pezzi e lo ha meso in vendita nel banco del suo negozio spacciandola per agnello locale al prezzo di ventisette euro. Uno dei clienti ha notato qualcosa di strano o quanto meno di diverso e ha chiamato la polizia chiedendo di poter fare dei rilievi. Dalle analisi, come riporta Net1 News, è però emerso che si trattava di carne umana. L'uomo ha quindi confessato il delitto ammettendo di aver ucciso la consorte perchè continuava a disobbedirgli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    06 Ottobre 2014 - 08:08

    Il macellaio verra' punito solamente per il fatto di avere messo in vendita carne umana.

    Report

    Rispondi

blog