Cerca

In America

Come Pretty Woman: sempre più clienti si innamorano dell'escort

La ricerca ha rivelato che il 33% dei clienti sviluppa nel tempo sentimenti amore nei confronti delle ragazze che offrono sesso a pagamento

La ricercatrice: "Negli ultimi anni si è verificata una graduale normalizzazione della prostituzione, con clienti che frequentano sempre la stessa donna confessando di sentire la necessità di un rapporto stabile"
Come Pretty Woman: sempre più clienti si innamorano dell'escort

Uno studio americano di due sociologi, pubblicato sulla rivista Men and Masculinities, ha rivelato che un terzo dei clienti di prostitute, sviluppa nel tempo sentimenti d'affetto e amore nei confronti delle ragazze che offrono sesso a pagamento. Lo studio rivela che sempre più clienti sono affetti dalla "Sindrome di Pretty Woman", celebre pellicola del 1990 che narra la storia d'amore tra Richerd Gere, ricco uomo d'affari e Julia Roberts, giovane e bellissima prostituta di Hollywood. 

Quando la realtà supera la finzione - Secondo la ricerca, almeno il 33% degli uomini che cercano sesso a pagamento finisce per innamorarsi di una escort. La ricerca, che ha analizzato oltre 2.400 inserzioni on line su siti specializzati, ha verificato che i maschi assidui frequentatori di escort e prostitute nel 33% dei casi sviluppa nel tempo sentimenti d'affetto e amore nei confronti delle "ragazze della notte". Christine Milrod, autrice della ricerca, afferma che "Negli ultimi anni si è verificata una graduale normalizzazione della prostituzione, con clienti che in maniera regolare frequentano sempre la stessa donna e confessano di aver maturano verso la partner, non solo il desiderio di una rapporto sessuale, ma la necessità di un legame sentimentale".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • www.sbucciami.com

    13 Agosto 2012 - 14:02

    <a href="test"><strong>test</strong></a>

    Report

    Rispondi

  • 19gig50

    10 Agosto 2012 - 22:10

    Sempre più si ravvede la necessità di riaprire le case chiuse. Chise da una legge bigotta di una senatrice bigotta. In primis per togliere dalla strada queste donne ed eliminare i papponi, poi una sicurezza dal punto di vista sanitario ed infine un guadagno per lo Stato con i controlli fiscali. Innamorarsi delle mignotte è una cosa semplice che capita ai maschi deboli, frustrati o incapaci di conquistare una donna. Uomini che credono di fare impazzire dal piacere un'attrice collaudata che lo fa per denaro. Di Bocca di Rosa ce n'era una sola.

    Report

    Rispondi

  • beatles14

    10 Agosto 2012 - 01:01

    l'ha fatto. Ha sposato una (straniera) conosciuta frequentando un casino. All'inizio tutto bene: matrimonio, figlio, un quadro idilliaco. Poi corna corna corna a non finire ed ora, pare, la signora gli chiederà il divorzio succhiandogli il succhiabile visto che lui lavora (tanto) e di soldi ne ha! Esistono le eccezioni ma...se una ha la vocazione puttana rimane.

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    09 Agosto 2012 - 17:05

    Per forza...La maggior parte degli sposati hanno a casa una moglie che assomiglia alla signora Rottermeyer in sovrappeso e putulante...Ci credo che poi si innamorino della moldava o rumena di turno ...

    Report

    Rispondi

blog