Cerca

Migliaia di passeggeri a terra

Scioperi e voli cancellati
Crolla il mito di Lufthansa

Per decenni la compagnia aerea tedesca è stata simbolo di affidabilità. Ma l'agitazione degli assistenti di volo la sta mettendo in ginocchio

Hostess e steward da mesi trattano per un adeguamento del 5% dei loro stipendi. Solo oggi annullati 400 collegamenti dal mega-hub di Francoforte
Scioperi e voli cancellati
Crolla il mito di Lufthansa

Voli cancellati e passeggeri furiosi a terra in decine di scali europei. Nei cieli d'Europa crolla il mito di Lufthansa, la compagnia aerea tedesca simbolo di puntualità, efficienza ed affidabilità. Solo oggi, sono 294 (su un totale di circa 1.800) i voli cancellati, 208 dei quali dal mega-hub di Francoforte. A scioperare sono gli equipaggi di cabina (hostess e steward), che da mesi conducono una trattativa per ottenere un aumento del 5% sugli stipendi. Già alla fine di agosto la compagnia era stata costretta a cancellare decine di voli per la prima puntata dell'agitazione, che oggi ha avuto la sua seconda puntata e che potrebbe vederne altre nel prossimo futuro. Lo scorso giugno, il trasporto aereo tedesco aveva fatto un'altra figuraccia con la mancata apertura del nuovo scalo di Berlino-Brandeburgo, la cui inaugurazione è stata slittata al prossimo mese di marzo.

francoforte

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • walter112

    04 Settembre 2012 - 11:11

    Non solo Lufthansa è il mito di tutta la Germania che è miseramente crollato, esportazioni colate a picco, cassa integrazione a valanga in tutti gli stabilimenti, miseria e povertà dilagante, un paese chiaramente allo sfascio questa Germania, e poi sti str... si permettono di fare delle telefonatine minatorie in Italia, come quella riguardante il nostro esimio Silvio che in 8 anni di governo ha elevato l'Italia al ragngo di 1a potenza europea. Sti tedeschi mi fanno schifo.......ah

    Report

    Rispondi

blog