Cerca

Reggiseni grandi più cari

Le maggiorate protestano

Reggiseni grandi più cari
La rivolta delle maggiorate. In Inghilterra le signore formose sono in guerra con la catena di grandi magazzini britannici Marks&Spencer (M&S). Lì, infatti, i reggiseni a partire dalla coppa DD, per donne particolarmente dotate, costano 2 sterline di più rispetto a quelli di taglia inferiore. Le maggiorate si sentono discriminate per la loro misura di seno: per questo hanno già raccolto sul web contanopiù di ottomila adesioni al loro gruppo «Bust 4 Justice». Questo aumento di prezzo, dicono, «discrimina le donne ben dotate» e non trova nessuna spiegazione perché «gli altri capi di abbigliamento in vendita nello stesso grande magazzino non subiscono alcuna variazione di prezzo per le taglie più grandi». Gli addetti di M&S hanno, invece, spiegato che le taglie di reggiseni maggiori richiedono più lavoro specializzato e che il costo aggiuntivo è dovuto a un ulteriore sostegno per le coppe di grandi dimensioni. La protesta, però, non si ferma e l'attivista Beckie Williams ha comprato una piccola quota di azioni di M&S che le permetterà di sedersi al prossimo consiglio di amministrazione per discutere del problema direttamente con il presidente dell' azienda, Sir Stuart Rose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog