Cerca

Hong Kong

Padre disperato offre 65 mln di dollari
a chi conquista la figlia lesbica

Il magnate asiatiaco è disposto a tutto per redimere la ragazza: "Non importa se sia ricco o povero: l’importante è che sia generoso e con un cuore gentile"

Ma Gigi, 33 anni, si sarebbe già sposata, alcuni mesi fa, in Francia, con la donna che è al suo fianco da 7 anni
Padre disperato offre 65 mln di dollari 
a chi conquista la figlia lesbica

Ricco come Creso e incapace a rassegnarsi alla figlia lesbo: e così un magnate di Hong Kong ha offerto una ricompensa di 65 milioni di dollari all’uomo che riuscirà a conquistare il cuore della figlia. "Non importa se sia ricco o povero: l’importante è che sia generoso e con un cuore gentile", avrebbe detto Cecil Chao, ricco immobiliarista. Il milionario ha anche definito "falsa" la notizia secondo cui la giovane, Gigi, 33 anni, si sarebbe già sposata, alcuni mesi fa, in Francia, con la donna che è al suo fianco da 7 anni. "Gigi è molto buona, con talenti e bellezza. Ama i suoi genitori, è generosa e fa volontariato" ha proseguito Chao nel descrivere la futura sposa. I matrimoni gay non sono riconosciuti a Hong Kong, la regione amministrativa speciale della Cina dove la società è molto conservatrice e l'omosessualità è stata depenalizzata nel 1991. Chao -che è molto noto nei circoli bene dell’ex colonia britannica e appare regolarmente agli eventi con la sua ultima 'fidanzata' di turno- ama raccontare di sè che ha avuto rapporti con 10mila donne. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    26 Settembre 2012 - 11:11

    Ottima opportunità per Silvio! Vai Silviotto, dimostra cosa sai fare e impalma la fanciulla...!!!!!

    Report

    Rispondi

  • Ste71

    26 Settembre 2012 - 08:08

    In Francia non ci si può sposare tra persone dello stesso sesso. Esistono i PACS, ma sono tutt'altra cosa.

    Report

    Rispondi

blog