Cerca

Missione di pace

Afghanistan, bomba contro blindato italiano, nessun ferito

Nella regione di Farah un ordigno rudimentale esplode contro un mezzo blindato. Illesi i 6 militari a bordo

L'attacco segue di un giorno la sparatoria dove ha trovato la morte l'alpino Tiziano Chierotti
Afghanistan, bomba contro blindato italiano, nessun ferito

Un ordigno rudimentale è esploso contro un blindato italiano nella regione di Farah, in Afghanistan. Illesi i sei militari di bordo, mentre il Cougar (blindato antimine) risulta danneggiato. L'agguato segue di un giorno la sparatoria con i talebani che ha causato la morte di Tiziano Chierotti e il ferimento di tre commilitoni del Reggimento Alpini.

Il mezzo colpito dall'attacco fa parte della Task Force South, la missione in questi giorni impegnata in operazioni di pattugliamento del territorio a sostegno delle forze di polizia afghane. Le unità di specialisti del genio del Regional Command West, in particolar modo forniscono le capacità di ricognizione e rimozione di ordigni esplosivi improvvisati lungo i principali assi di comunicazione, a tutela delle forze armate come della popolazione civile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog