Cerca

Necrofilia alla svedese

Goteborg, donna fa sesso con gli scheletri: "Si masturbava con ossa umane", rischia 2 anni di carcere

Nella casa di una 37enne sono stati rinvenuti resti umani, cd dai titoli compromettenti e foto imbarazzanti. Lei: "Era solo interesse storico"

La scoperta della polizia: 100 ossa, cd con titoli come "La mia prima volta", macabri autoscatti erotici. E un permesso per entrare nelle camere mortuarie
Goteborg, donna fa sesso con gli scheletri: "Si masturbava con ossa umane", rischia 2 anni di carcere

 

Centinaia di ossa umane conservate nel proprio appartamento: "per interesse storico" sostiene la padrona di casa, per farci sesso accusa la polizia. E così una donna 37enne di Goteborg, in Svezia, rischia fino a due anni di carcere. L'incredibile storia di necrofilia ha inizio quando dopo settimane di ricerche gli agenti hanno fatto irruzione nella casa rinvenendo cd dai titoli piuttosto ammiccanti, come "La mia necrofilia" e "La mia prima volta", e foto in cui la donna baciava e abbracciava teschi e scheletri. Secondo gli inquirenti, la signora avrebbe usato le ossa per masturbarsi, ma l'accusata nega con decisione. Nella casa è stato rinvenuto anche un permesso per entrare nelle camere mortuarie. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    22 Novembre 2012 - 05:05

    ahahahahahah il becchino e la salma,che coppia.

    Report

    Rispondi

  • kIOWA

    21 Novembre 2012 - 18:06

    veramente pensavo a Renatino De Pedis.

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    21 Novembre 2012 - 16:04

    Che fai,gli presenti TheUndertaker? :)

    Report

    Rispondi

  • kIOWA

    21 Novembre 2012 - 16:04

    che ci pensiamo noi a fargli cambiare patner.

    Report

    Rispondi

blog