Cerca

La scoperta

Trovate tacce dei marziani?
La verità tra pochi giorni

La Nasa: sul suolo del pianeta rosso trovate delle tracce organiche

Un'immagine del film Et

Un'immagine del film Et

C'è grande attesa e non solo   nella comunità scientifica per la conferenza stampa che la Nasa  terrà a margine del congresso dell’Unione di geofisica di San   Francisco in programma dal tre al sette dicembre prossimi. Sono  infatti sempre più insistenti le voci dell’imminente annuncio della  scoperta su Marte, da parte della sonda Curiosity, di elementi chimici  legati alla vita.  Lo scorso 20 novembre infatti uno degli scienziati di Curiosity,  il geologo John Grotzinger di Caltech, si è lasciato scappare che  sono emersi dati elettrizzanti dall’analisi di un campione del terreno  del pianeta rosso da parte del Sample Analysis at Mars (sam), uno  degli strumenti della sonda in grado di vaporizzare, analizzare   campioni e misurare la presenza di alcuni elementi come il carbonio,   l'ossigeno e l’azoto.  “Questo dato entrerà nei libri di storia. Appare davvero   buono”, ha detto Grotzinger in una intervista alla National Public  radio americana. Proprio per questo, ha aggiunto il geologo, il suo   gruppo di ricerca sta controllando e ricontrollando i risultati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • beatles14

    29 Novembre 2012 - 00:12

    Tanto a queste pseudo notizie non credo.

    Report

    Rispondi

  • testin della cazzetta

    28 Novembre 2012 - 19:07

    Ma possibile che non riuscite a scrivere un articolo senza errori grammaticali, errori di sintassi, refusi o ripetizioni? I giornalisti che pagate con i nostri soldi ce l' hanno la terza media? Visto che tanto si tratta di buttare soldi pubblici, cercate di farlo con un minimo di professionalità. Sembra un giornalino da scuola primaria. Peraltro il sito è fatto con i piedi...

    Report

    Rispondi

blog