Cerca

Terremoto

Il Giappone trema di nuovo
Rientrato l'allarme tsunami

Dopo le prime onde è cessato l'allarme nella zona già colpita dalla precedente onda anomala

L'epicentro del sisma è stato registrato a largo della costa nordorientale, ma si è sentito forte anche a Tokyo. Secondo i rilievi americani il terremoto ha una magnituto preliminare di 7,4 gradi
Lo tsunami che ha devastato Miyagi l'11 marzo 2011

Lo tsunami che ha devastato Miyagi l'11 marzo 2011

Il Giappone torna a tremare. Un forte terremoto ha scosso la costa nordorientale, facendo oscillare gli edifici anche a Tokyo. E’ stato emanato un’allerta tsunami che ha preannunciato onde di due metri per la costa della prefettura di Miyagi, la stessa devastata dal terremoto e relativa onda anomala l’11 marzo 2011. Il sisma è stato catalogato con un’intensità preliminare di magnitudo 7,4 gradi, secondo l’istituto geosismico statunitense. L'allarme in mattinata, dopo le prime onde che sono arrivate sulla costa, è rientrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog